venerdì 7 ottobre 2011

Successi dal Corso Larotonda Come gestire il lavoro in modo efficace


Ecco alcuni successi dei partecipanti:

"Mi sono resa conto che alcune cose che magari diamo per scontate in realtà sono importantissime come per esempio il controllo e la disponibilità a farsi controllare. Ho trovato utile la parte sul controllo, cattivo buono ed a volte eccessivo. Uno pensa di far bene e non capisce che in realtà danneggia se stesso ed il suo ambiente circostante. Il corso svolto con questa metodologia mi sembra molto utile ed efficace." V.L.

"La conoscenza del controllo, dei cicli d'azione, l'efficienza ed i dati stabili. Ho trovato utile la spiegazione del controllo e dei cicli di azione per poter riuscire a portarli nella vita lavorativa." F.R.

"Il far capire che lavorare in un gruppo è importante se si hanno obiettivi comuni e e capacità di controllo adeguati. Ho trovato utile la parte sul triangolo di ARC. Avendo notato questa sottigliezza, mi sono resa conto che è vero il legame affinità-realtà-comunicazione. Lavorare su me stessa per migliorarmi è sempre positivo." S.P.

"E' stato molto interessante ed esauriente. Ho trovato utile i dati su saper gestire il lavoro, l'efficienza ed il ciclo d'azione e imparare a gestire la confusione e cercherò di mettere in pratica quanto imparato." A.S.

"I benefici che ho avuto sono quelli di aver chiarito i momenti di controllo che devo gestire sul mio lavoro perchè possa essere efficace, e anche cercare di gestire la confusione. Ho trovato molto utile anche la parte sulla sicurezza perchè se ho sicurezza non vado in confusione e sono efficiente." P.M.

"Ho potuto approfondire come gestire il lavoro, avere il controllo e come affrontare un o stato di confusione. Ho trovato utile come comportarsi e quali strumenti usare per avere un buon controllo del lavoro: avviare. cambiare e fermare." A.F.

"L'aver assimilato quale e quanta importanza hanno i cicli di azione nel lavoro e nella vita. Ho trovato utili i dati sul controllo." L.C.



Nessun commento:

Posta un commento

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.