venerdì 27 giugno 2014

Conoscere per Vincere: "Avere un piano di azione"

 Le aziende sono come delle navi.
Sono composte da una parte materiale e da un gruppo di persone che le dirige e le guida.
In cima vi è sempre e sempre vi deve essere un "capitano". Ovvero una figura che riassuma tutto lo spirito dell'azienda.
La nave deve essere diretta da UNA persona.
Questa è generalmente il proprietario o il creatore dell'azienda. Solo nelle grandissime aziende non vi è coincidenza fra chi dirige la nave e chi la creata. Ma questo è un altro discorso che magari approfondiremo in un altro articolo.

Per navigare bene, in sicurezza e con profitto, occorre avere una rotta.
La rotta è un percorso stabilito che permette alla nostra imbarcazione di uscire dal porto di partenza e arrivare sana e salva al porto di arrivo. Che altro non è che la propria meta.

Avere un piano di azione (quindi una carta in cui sono indicati con precisione i margini di spazio entro i quali ci muoviamo e i potenziali pericoli da evitare con una traccia del percorso che è ipotizzabile fare) è quantomai una azione di successo per chi decide di intraprendere una attività imprenditoriale.

E sebbene questa sia una di quelle frasi che neppure un pazzo si sognerebbe di mettere in discussione o su cui polemizzare, vedremo all'atto pratico che viene disattesa dalla maggior parte di degli imprenditori o dei lavoratori.
E' veramente facile vedere come moltissime aziende aprano i battenti con una vaga idea del mare in cui dovranno navigare. Non conoscono le correnti principali e quelle secondarie, le caratteristiche stagionali del meteo e delle avversità atmosferiche, il traffico, le secche o le coste in cui ripararsi.
Non misurano la distanza fra il porto di partenza e quello di arrivo e spesso caricano meno rifornimenti di quelli necessari. O meno personale. O troppo personale o troppi rifornimenti.

Fare un piano di azione e adottare una strategia aziendale può sembrare una cosa che solo le GRANDI aziende debbano fare. E che un piccolo negozio o una ditta individuale possono permettersi di non fare. Quasi fosse un acquisto di lusso riservato a ricchissimi principi di alta nobiltà.

La realtà è che un piano d'azione serve tanto alle grandi aziende (per dimensioni e complessità) che alle piccole. A queste ultime per i motivi inversi che alle grandi. La loro dimensione ridotta, che spesso coincide con il titolare e pochissimi collaboratori, è causa di un governo della nave basato sugli umori del giorno. Salire su questa barchetta è come andare allo sbando. Non si sa mai veramente cosa si debba fare.
E anche se l'attività fosse composta da una sola persona, è probabile che il titolare possa litigare con se stesso. O dimenticare delle funzioni, o perseguire scopi e mete contradditorie e in opposizione.

Fare un piano d'azione potrebbe spesso consistere in poche righe ben scritte.
Può consistere in un piano complesso dotato di studi, analisi, grafici e programmi dettagliati.
Sono i 2 estremi della situazione.
Ma un piano, per quanto concepito male, redatto grossolanamente e attuato in modo superficiale sarà sempre meglio di NESSUN PIANO.
Perchè un piano concepito e attuato male può sempre essere corretto. C'è qualcosa su cui lavorare.
Quando non c'è strategia o piano, si è in balia della fortuna o degli eventi.

Ogni tanto si approda da qualche parte, anche se non era il posto che stavamo cercando o verso cui volevamo andare.

Ma in India dicono una cosa molto divertente che ci pare giusto inserire qui. Loro dicono:
"Quando non sai dove andare, qualsiasi strada è quella giusta......"

Se volete avere maggiori dati su come si crei un piano o una strategia o volete avere un parere sui vostri piani, contattate la Learning School per una consulenza gratuita e senza impegno.
Potrebbe essere il primo gradino verso la meta che intendete raggiungere.

Grazie per l'attenzione.

giovedì 26 giugno 2014

Corso Kiter Capi Squadra a Verona

Abbiamo tenuto a Verona il Corso Capi Squadra per l'azienda Kiter. Leggi le testimonianze dei partecipanti.

“Il corso di oggi è stato ottimo in ogni sua parte. La parte più utile che userò nel mio lavoro è affrontare i problemi in modo propositivo. Grazie”

“Il relatore è stato molto chiaro nell’esposizione, tutte le parti nel complesso sono state utili, ma nello specifico la prima parte inerente alle caratteristiche dei capi squadra è stata di applicabilità perché si rivolge all’attività di capo area.”

“Ottimo l’esposizione e il coinvolgimento, dove ho trovato utile per la mia attività lavorativa l’argomento Leadership.”

“L’ incontro di oggi è stato un crescere insieme, modificando le certezze che grazie al relatore sono stato in grado di fare ed individuare e così vedere la strada da percorrere.”

“Complimenti al relatore perché tutti gli argomenti sono stati utili , interessanti e chiari. Grazie!”

“Il corso di oggi è stato utile perché trattava le relazioni con i collaboratori, e anche perché gli argomenti trattati si avvicinano alla realtà lavorativa attuale.”

“L’argomento utile di questa giornata riguarda gli executive con l’importanza di tale ruolo in azienda e la responsabilità in esso.”

“I rapporti con i collaboratori è stato l’argomento della giornata, che personalmente è di utilità nel mio lavoro.”

“Le competenze del Capo squadra, esposte durante il corso sono state utili; perché in modo chiaro e con coinvolgimento da parte del relatore.”

“Ottima la qualità dei contenuti del corso, perché ha trattato argomenti come gli aspetti da migliorare in campo lavorativo e con i collaboratori.”

“Il corso di oggi è stato utilissimo in tutto. Grazie!”

“La partecipazione al corso mi ha dato utilissimi consigli, grazie alla correttezza e chiarezza nell’esposizione degli argomenti.”

“Contenuti della giornata ottimi, soprattutto gli argomenti trattati nella tarda mattinata sono utili nel mondo lavorativo.”

“Tutto il corso è stato molto interessante. Ho preso coscienza del fatto che devo cambiare modalità di approccio nei riguardi della squadra.”

“Ho trovato utile partecipare al corso perché ho potuto comprendere il significato di squadra e questo grazie alla spiegazione dal relatore.”

“Un corso molto utile, non solo a livello aziendale e lavorativo, ma anche nella vita di ogni giorno. Il mio voto al corso di oggi è 10 +, perché cose scontate, sono state rispolverate ed è stato un piacere farlo così da diventare utili.”

“La chiarezza nell’esposizione del corso è stata ottima, gradirei approfondire il altro corso il punto dell’argomento comunicazione. L’argomento più utile sono stati i tre concetti fondamentali della Leadership.”

“Tutto!!! Piu che utile, anzi indispensabile!!! Questo corso avrebbe dovuto essere allungato a 3 giorni. Grazie.”

“La prima parte della giornata è stata utile, perché importante nello svolgere il mio lavoro. Il corso è stato spiegato in maniera coinvolgente, questo mi ha permesso di rimanere e partecipare.”

“Le caratteristiche del caposquadra sono state utile perché sono servite a farmi riflettere nel mio modo di comportarmi in ambito lavorativo; questo grazie anche agli esempi fatti dal relatore.”

“Servirebbero molti più corsi per caposquadra, come quello di oggi. E’ stato utile sul piano lavorativo e professionale, l’argomento sul coordinamento e sul comportamento da tenere nei confronti delle proprie colleghe.”

“Tutto!!! Interessantissimo!!! Bravo il relatore sig. Scarfo’!!!Altri corsi sulle motivazioni del caposquadra, del personale e del titolare, sono il miglioramento per le aziende oggi.”

“Se fosse possibile, occorre qualche ora o giorno in più di formazione. Perché il corso di oggi con i comportamenti, con le tecniche, i modi di relazionarsi con i sottoposti è stato tutto utile. Oltre agli argomenti vitali : come ottenere risultati, come ottenere risultati dai sottoposti, comprendere il significato di Leadership.”

“E’ stata molto utile la Prima parte del corso di oggi, perché abbiamo approfondito situazioni lavorative reali di ogni giorno ed abbiamo ricevuto molti consigli. Occorrono molte più ore di approfondimento di questi argomenti.”

“Come ottenere risultati è stato l’argomento più utile per il mio lavoro, vorrei approfondire in altri corsi l’argomento comunicazione umana.”

“L’importanza della squadra, la spiegazione dettagliata del tipo di lavoro ai collaboratori, l’importanza della leadership, sono stati tutti argomenti utili per migliorare il mio lavoro.”

“L’argomento utile è stato come si ottengono i risultati. Ed è stato importante comprendere il tipo di approccio per svolgere una nuova attività di vendita in un nuovo settore.”

“La prima parte del corso è stata utile per migliorare il mio lavoro, visto che riguardare la mia mansione di caposquadra.”

“Ottimo corso con informazioni, consigli, dati e utili pratiche, tutto per migliorare il mio lavoro e azienda.”

“Tutto molto utile e interessante. Questo corso avrebbe dovuto essere prolungato a 3 giorni, vista l’importanza degli argomenti e i consigli ricevuti.”

“Il corso è stato utile, soprattutto gli argomenti della mattinata perché riguardano in modo diretto il mio lavoro.”